30 November 2016

Duomo di Verona Cattedrale di Santa Maria Matricolare

Foto del Duomo di Verona

By #veronaisbeautiful In Cosa vedere lettura 5 minuti

Il Duomo di Verona è una Cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta e la comunità cittadina onora la Vergine Maria in modo particolare con la devozione alla Madonna del popolo, che ha la sua festa l’8 settembre.

La Cattedrale  comprende la Chiesa di San Giovanni in Fonte, la Chiesa di Sant’Elena, il Chiostro e la Biblioteca dei Canonici.

Se passate da Verona una visita è d’obbligo.

Duomo di Verona

Duomo di Verona

Si trova all’interno dell’ansa dell’Adige, non molto lontana dalla Basilica di Santa Anastasia o di San Giorgio.

Doveva essere in stile romanico veronese (XII sec.), in realtà nel tempo ha subito varie modifiche che ne hanno snaturato l’aspetto originario: sia la facciata che il campanile, seppur in tempi diversi, sono stati rialzati, ed anche l’interno ha subito vari a partire dal XV sec.

All’interno del Duomo si trovano vari dipinti tra qui tra le più importanti troviamo l’Assunta del Tiziano, che si trova all’inizio della navata di sinistra.

Duomo di Verona

Duomo di Verona

Come dicevamo sulla destra del Duomo troviamo anche le due piccole chiese di Sant’Elena e di San Giovanni in Fonte, nonché il chiostro del Capitolo su cui si affaccia la Biblioteca Capitolare.

Duomo di Verona

Duomo di Verona

All’interno della chiesa di S. ELENA sono stati portati alla luce alcuni reperti un abside e alcuni mosaici policromi pavimentali.
Alle pareti, un trittico in pietra policroma del XIV sec. e una bella tela di Felice Brusasorci.

Di fronte a S. Elena, un lungo androne conduce al bel chiostro del Duomo, costruito nel XII sec, con doppio ordine di colonne romaniche in marmo rosso e tracce di una delle due basiliche paleocristiane. Un lato del chiostro è andato completamente distrutto durante i bombardamenti dell’ultima guerra.

Duomo di Verona

Duomo di Verona

A sinistra del Duomo, sorge il Palazzo del Canonicato che nel 1948 ha subito una ristrutturazione per riparare ai danni della guerra. Il palazzo è sede del Museo Canonicale e della Biblioteca Capitolare. E’ una delle più importanti biblioteche ecclesiastiche d’Europa.

Vi sono conservati antichi libri miniati, preziosissimi manoscritti e numerose rare pubblicazioni.

Sul retro del Duomo, nella piazza caratterizzata dall’abside semicircolare della Cattedrale, si affaccia il Palazzo del Vescovado, costruzione rinascimentale con facciata merlata e un bel portale in marmi bianchi e neri, con Madonna in Cattedra di fra’ Giovanni da Verona e statue di santi.

Il cortile del palazzo è circondato da un portico con colonne romaniche a capitelli scolpiti, una parete affrescata e finestre del XV sec.; vi si affacciano le absidi romaniche di S. Giovanni in Fonte, un torrione romanico e i corpi di due edifici tardogotici.

Se passate da Verona una sosta e d’obbligo. Spero che le foto vi piacciano, d’altronde #veronaisbeautiful.

Qui trovate il sito ufficiale di Cattedrale di Verona S.Maria Assunta: www.cattedralediverona.it

Se cercate una guida giovane e molto preparata vi consigliamo Stefano Mutti: www.guidaturisticamantovaverona.it

Se volete soggiornare un po di giorni qui una lista di hotel: hotel Verona

Se invece amate Verona quanto noi e volete cercare degli appartamenti in vendita vi cosigliamo il portale immobiliare della città: casaeverona.it

Se vuoi foto particolari della nostra Cattedrale vista dall’interno compila il form sottostante. Le posteremo sulla nostra pagina Facebook #veronaisbeautiful.

A presto.

Lascia un commento